Ultima modifica: 31 maggio 2018

PROGETTO “Radici della legalità”

PROGETTO “Radici della legalità”

Sabato 12 maggio, a compimento del progetto ” Radici della legalità- Testimoni di tutte le mafie”, la scuola media Botticelli ha preso parte alla manifestazione organizzata dal Quartiere 3 per l’apposizione di una targa che ricorda cinque persone che si sono distinte per il loro impegno contro le mafie (Antonino Caponnetto, Gabriele Chelazzi,  Piero Luigi Vigna, Rossella Casini e Federica Taglialatela). Il Comune di Firenze e il Quartiere 3 in precedenza hanno dedicato loro cinque alberi, piantati nel giardino Testimoni della legalità di Via Gran Bretagna.

I ragazzi hanno letto le relative biografie, a conclusione di un lavoro di documentazione e di ricerca  che ha coinvolto le classi 3B, 3C, 3D e 3E della Secondaria.