Stampa

C'era una volta....

Le nostre scuole assegnano un ruolo centrale alle attività che stimolano le capacità sensoriali, ecco perché nasce il progetto per fasce di età della scuola Pertini, che vuole accompagnare i bambini alla scoperta dei 5 sensi e favorire sia l’acquisizione di capacità percettive, sia la capacità di esprimere sensazioni ed emozioni.  Il progetto è ancora in fase di svolgimento e vi partecipano i bambini di tre , quattro e cinque anni. Il percorso parte dalla storia di Marilù e permetterà ai bambini di vivere esperienze sensoriali attraverso varie proposte operative come la manipolazione, il linguaggio verbale, le attività grafico – pittoriche, giochi ed attività per esercitare la percezione e  riflettere su di essa. L’itinerario prevede sia la conoscenza della realtà, degli oggetti, dei materiali, ma anche la partecipazione emotiva tenendo conto delle sensazioni in quanto la sfera sensoriale è strettamente connessa a quella affettiva. Marilù è una bambina che va nel bosco dove vive il suo amico albero che parla attraverso le filastrocche. Nel bosco incontra uno alla volta prima un occhio, poi un orecchio, poi un dito, una bocca e un naso e ciascuno vuole affermare di essere il senso più importante. Marilù ascoltati quegli strani personaggi, non sa proprio a chi dare ragione e sarà l’albero delle filastrocche a farle chiarezza. Il progetto, quindi, propone attività varie che si diversificano per fasce d'età e per le competenze che vanno a sviluppare, valorizzando la percezione quale prima forma di apprendimento e  prima tappa del processo attraverso cui i bambini ottengono ed organizzano le informazioni presenti nel mondo che li circonda.

Stampa

"Ebraismo ed Islamismo" lezione aperta per le classi quinte

Il 24 Febbraio 2016 presso la scuola primaria Kassel si è tenuta una lezione aperta, rivolta a tutti gli alunni delle classi quinte, dal titolo "Ebraismo ed Islamismo", con la partecipazione della Dottoressa Chiara Schiunnach e del Dottor Hamdan del Centro Giorgio La Pira. I relatori hanno spiegato i fondamenti e i principi cardine delle loro religioni mettendo in evidenza, attraverso un dialogo costruttivo, divergenze ed affinità, e lasciando ampio spazio alle domande degli alunni. Tutto questo è stato realizzato affinché la conoscenza possa aiutare a comprendere e combattere ogni tipo di pregiudizio.

 

Stampa

Giochi matematici - Università Bocconi

Campionato internazionale dei Giochi matematici

Anche questo a.s. la scuola Secondaria di primo grado Botticelli ha partecipato ai giochi organizzati dall’Università Bocconi di MilanoLa prima fase “ giochi d’autunno “ che si è svolta nel corso della mattina di martedì novembre 2015 nei locali della scuola.

Ecco i primi classificati ai quali vanno i NOSTRI COMPLIMENTI !!!!

Stampa

CARNEVALE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA

            

          Dopo i festeggiamenti con il Quartiere, il carnevale continua alla scuola dell'infanzia Kassel, ecco alcune foto per rivivere quei momenti di allegria dell'ultimo giorno di carnevale martedì 9 febbraio. 

Stampa

SCUOLA,QUARTIERE ED ALLEGRIA

 Sfilata del Carnevale domenica 7 febbraio 2016 in via Datini, alcuni scatti per ricordare quei momenti per chi era presente e raccontarlo a chi non c'era.

Stampa

Quale inglese per l'estate?

MARTEDI’ 09 FEBBRAIO 2016, dalle ore 17 alle ore  18presso la scuola Kassel, saranno presenti due docenti dell’Istituto e la referente  dell’Agenzia Primavera Viaggi per promuovere delle proposte per le vacanze estive: 

 City Camp – c/o Scuola Kassel  per alunni dai 6 ai 13 anni

- English Camp  presso strutture in Italia  (solo per la scuola Secondaria)

- Vacanze studio in Inghilterra  in famiglia. (solo alunni 3° media)

 

Stampa

CARNEVALE 2016


  Il carnevale è una delle ricorrenze dell’anno fra le più gradite ai bambini, è un evento di divertimento, allegria, socializzazione, aggregazione, condivisione alle iniziative della nostra realtà territoriale e contemporaneamente diventa occasione per numerose attività didattiche ed espressive d’apprendimento che contribuiscono a sviluppare la capacità di comunicare ed esprimersi utilizzando linguaggi verbali e non verbali. Anche quest’anno la scuola dell’infanzia Kassel aderisce alla proposta del quartiere, DOMENICA 7 FEBBRAIO a Gavinana, sarà festeggiato il carnevale con la sfilata delle maschere con il carro del carnevale navese che ha per tema i personaggi Walt Disney, dove i bambini della scuola sono invitati a partecipare travestiti da Topolino e Minnie. I festeggiamenti continueranno MARTEDI’ 9 FEBBRAIO con la festa a scuola, i bambini sempre con i loro costumi faranno festa con una grande tavolata per  colazione a tema, con dolci tipici, musiche, canti e sfilata nei  locali scolastici per incontrare gli alunni della scuola primaria. I bambini della scuola dell’infanzia Pertini, invece celebreranno il martedì grasso con festa a tema “la frutta”, soggetto e travestimenti realizzati, rientrano nelle proposte educative svolte nel corso della programmazione didattica, la giornata sarà organizzata con colazione, giochi, balli, musiche e canti.  L’orario scolastico della nostre scuole sarà regolare.

 

Stampa

Prevenzione delle malattie causate da meningococco

La Regione Toscana informa che prosegue la campagna di vaccinazioni gratuite contro il meningococco C  per tutti i ragazzi di età compresa tra 11 e 20 anni.    Leggi l'informativa

Stampa

“Programma il futuro”: avvio al “pensiero computazionale”

Il nostro Istituto Comprensivo partecipa, per la prima volta, al  progetto “Programma il futuro” nato lo scorso anno e promosso dal MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.  Tale progetto nazionale mira ad introdurre nelle scuole, a partire dalla primaria,  i concetti base dell’informatica attraverso il linguaggio della programmazione, usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer.

 Il lato scientifico-culturale dell'informatica, definito anche pensiero computazionale, aiuta a sviluppare competenze logiche e capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente, qualità che sono importanti per tutti i futuri cittadini.  Il modo più semplice e divertente di sviluppare il pensiero computazionale è attraverso la programmazione (“coding”) in un contesto di gioco.

Già  a partire dal mese di novembre,  il progetto ha visto coinvolte tutte le quinte, una terza ed una seconda della scuola primaria Kassel, e le prime classi della Scuola secondaria Botticelli.  Inizialmente verrà svolta “un’ora di coding” attraverso il supporto gratuito di un esperto esterno che  illustra e segue l’attività sulla piattaforma on line appositamente creata per le scuole. Successivamente le  classi potranno continuare  il progetto in laboratorio con le loro insegnanti durante l’ora di informatica, e  i bambini avranno la possibilità di accedere autonomamente , se desiderano proseguire il percorso di  gioco,  anche dal computer di casa.

www.programmailfuturo.com

 

Stampa

Attività pomeridiane scuola Botticelli

Anche quest'anno, a seguito delle richieste dei genitori, si sono avviati i corsi pomeridiani alla scuola Botticelli:

Corso D.S.A:  lunedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30 (rivolto agli alunni con DSA delle classi 1°)
Corso di MUSICA (chitarra e batteria): martedì  dalle ore 14,30 alle ore 16,30 (rivolto a tutti alunni delle classi)
Corso di INGLESE: mercoledì  dalle ore 14,30 alle ore 16,30 (rivolto a tutti alunni delle classi)
I corsi termineranno con le vacanze di Natale e proseguiranno, per coloro che vorranno nuovamente aderire, anche nel 2016. Le modalità per le iscrizioni saranno comunicate in seguito.

Nel mese di gennaio 2016 saranno attivati anche i corsi di LATINO e FRANCESE.

Stampa

Il mercatino dei bambini

  


Quest'anno la nostra scuola ha organizzato il 2 dicembre il Mercatino di Natale dove sono stati esposti vari oggetti natalizi prodotti dai bambini insieme alle insegnanti di tutte le sezioni della scuola dell’infanzia Kassel: ghirlande, palline di natale, centritavola, biglietti di auguri, decorazioni natalizie. Tutto in vendita ad offerta libera per gli alunni, il personale della  scuola ed i genitori, il  ricavato è destinato all’acquisto di materiali per la scuola. Il mercatino di Natale rientra nelle iniziative del “Progetto Stare Insieme” dove  i  lavori a tema natalizio impegnano i bambini in attività finalizzate allo sviluppo della manualità, offrono l’opportunità di  esprimere la creatività con tecniche e materiali diversi e offrono momenti di collaborazione e cooperazione tra  bambini e insegnanti nella realizzazione di oggetti decorativi vari. La scuola ringrazia le famiglie che hanno partecipato con  entusiasmo all'iniziativa che ha reso i bambini gratificati dal vedere i loro oggetti che sono stati apprezzati dal pubblico.

Stampa

Progetti di attività motoria 2015/16

 I progetti sono rivolti ai bambini delle sezioni dei quattro e cinque anni della scuola dell'infanzia. Le motivazioni sono offrire agli alunni la possibilità di sperimentare in maniera varia gli schemi motori di base (correre, saltare, rotolare, lanciare....), migliorare le capacità di relazione tra i compagni cercando, inoltre, di favorire l'integrazione di alunni con disagio. I progetti sono gratuiti e si attuano in collaborazione con le Società Sportive: "Firenze 2 Basket" e "Albereta-San Salvi", con l'obiettivo di facilitare, grazie anche agli operatori, l'apprendimento delle abilità motorie di base attraverso giochi propedeutici allo sport del calcio e del basket.

 

 

 
 
Stampa

Servizio Mensa - Nuovi menù 2015-2016

Sono in vigorenuovi menù della mensa per la scuola d'infanzia e primaria riferiti all' anno scolastico 2015/2016.  Il Servizio Refezione inizia  il 17 settembre 2015.

Il menù è strutturato su due periodi: invernale ed estivo, in modo da introdurre un'ampia varietà di pietanze. All'interno di ciascun periodo il menù è suddiviso in quattro settimane che si susseguono secondo un calendario stabilito annualmente dall'Ufficio Refezione.
 

Sarà somministrato il menù estivo a partire dalla prima settimana  fino al 16 ottobre 2015 compreso. 

Dal 19 ottobre 2015 inizierà il menù invernale e dal 4 aprile 2016 inizierà il menù estivo fino al termine dell’anno scolastico

Per scaricare i menù e per tutti gli approfondimenti inerenti al servizio refezione visita il sito del Comune di Firenze: http://educazione.comune.fi.it/servizi_alla_scuola/refezione/menu.html

Stampa

GRANDI E PICCOLI LAVORANO INSIEME

 

  I bambini di 5 anni della scuola dell’infanzia Kassel si sono recati presso la scuola Secondaria di Primo grado Botticelli dove gli studenti hanno allestito un laboratorio per condividere un'esperienza in occasione del mercatino di Natale, che avrà luogo nei locali della COOP di Gavinana, per la raccolta di fondi a favore della Fondazione il cuore si scioglie ONLUS per le adozioni e il sostegno a distanza, nel quale vengono venduti manufatti preparati dai ragazzi. Insieme, piccoli e grandi, hanno collaborato nel costruire palline di Natale. L’apprendimento cooperativo stimola l’interazione verbale, la vicinanza fisica  e il senso di responsabilità, inoltre l'aiuto reciproco valorizza le competenze di ciascuno. Il tutoring fra ragazzi di età diversa è un ottimo mezzo per facilitare lo scambio e i rapporti sociali fra membri di uno stesso Istituto, in modo da far vivere la scuola come una comunità che cresce.

Stampa

La scuola giapponese alla Pertini

A fine ottobre, come ogni anno, i bambini della scuola primaria S. Pertini hanno accolto una delegazione di insegnanti e bambini giapponesi che il sabato mattina utilizza alcune aule dell'Istituto per la scuola giapponese.

 

Per l'occasione i bambini hanno imparato a scrivere il proprio nome e a pronunciare alcune parole in giapponese, hanno preparato bandiere con materiale di recupero, decorazioni e canti e c'è stato il consueto scambio di doni tra le due scuole.

Stampa

I grandi leggono ai piccoli - Dalla Primaria all' Infanzia

In occasione della festa di Halloween, la scuola primaria S. Pertini ha dato l'avvio al progetto di lettura "I grandi leggono ai piccoli" che coinvolgerà, nel corso dell'anno scolastico, i bambini della classe terza e i bambini di 5 anni della scuola dell'infanzia S. Pertini. 

Il progetto prevede alcuni incontri durante i quali i bambini della classe terza leggeranno dei libri ai bambini della scuola dell'infanzia. L'obiettivo è quello di stimolare un atteggiamento di curiosità e interesse verso i libri, promuovere la lettura autonoma e atteggiamenti positivi nei confronti della lettura anche in bambini che non sanno ancora leggere.

Per l'occasione, i grandi hanno raccolto diversi libri diventati ormai troppo semplici per loro e li hanno donati alla scuola dell'infanzia. Hanno, infine, recitato una poesia in inglese sul tema di Halloween e cantato delle canzoni in inglese. I bambini della scuola dell'infanzia per ricambiare i regali ricevuti hanno donato dei fantasmini fatti da loro con materiali di recupero.

La festa è stata un successo per bambini grandi e piccoli che hanno già chiesto di potersi nuovamente incontrare, in occasione del Natale, per leggere insieme altri libri e per scambiarsi doni. Per festeggiare insieme i bambini grandi prepareranno uno spettacolo teatrale e musicale.

Vedi altre foto:

Stampa

Incontro con i genitori sulla dislessia

"COSA VUOI SAPERE SULLA DISLESSIA ?"

VENERDI' 23 OTTOBRE ORE 17.00 - SCUOLA PRIMARIA KASSEL

Gli specialisti del centro SOS dislessia di Firenze e il Professor Giacomo Stella saranno disponibili per rispondere ai dubbi e alle domande sui DSA di insegnanti e genitori.

Seguirà alle ore 18.00 il monologo teatrale "Dislessia - Dove sei Albert" di e con F. Riva

E' gradita la prenotazione 800 125 955 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa

Orario classi Botticelli

Ecco l'orario definitivo di tutte le classi per la scuola media Botticelli:

ORARI CLASSI SCUOLA MEDIA 2015-16

(pubblicato anche nella sezione "Scuola secondaria Botticelli")

Megasesso